STORIA

Il locale dei giovani SAUT è stato aperto il 23 ottobre 2007, è situato nel centro giovani, arte e cultura ad Ortisei. L’idea per un centro simile esisteva già da tanto, pero mancava la struttura ideale. Per i giovani della Val Gardena non esisteva fino a quell’epoca un locale ideale, dove trascorrere il proprio tempo libero, indipendentemente da associazioni o altre persone. La gioia era grande quando il progetto è stato realizzato. Nel centro giovane SAUT, vengono offerte sia bevande alcoliche che analcoliche. Le bevande alcoliche (solo vino e birra), sono vietate ai minori di 16 anni. Le bevande analcoliche vengono offerte a un prezzo più basso che quelle alcoliche. Si possono anche acquistare spuntini. Le 27 associazioni della Nëus Jëuni Gherdëina possono usufruire gratuitamente delle sale messe a disposizione per riunioni, feste, manifestazioni ecc.

SAUT

Perché il nome “Saut” (significa in ladino salto)? Tramite un concorso aperto alle scuole superiori di Ortisei e giovani individuali, era nato a novembre e dicembre del 2007 il nome “Saut”, che è stato scelto tra tutti i concorrenti, dal consiglio della Nëus Jëuni Gherdëina. La proposta del nome era derivata da Mirco P. (studente a quell’epoca della scola d’ arte di Ortisei) che in più ha fatto il logo.